Support
Atletica
background

Il C.R.A.L. ci sgambetta ancora.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.S. Butchers Firenze 57 - C.R.A.L. N.Pignone Firenze 59

( 17-16 // 4-13 // 19-20 // 17-10 )

 

Alla final four di Empoli disputata il 24 e 25 marzo 2k18 i Macellai escono di scena in semifinale per merito del C.R.A.L. Nuovo Pignone e interrompono così lo straordinario ruolino di marcia che per 13 anni consecutivi - dal 2005 al 2017 - li ha visti sempre presenti nella finalissima per il titolo provinciale.

 

Il tabellone dei play off ci aveva riservato l'unica squadra che quest'anno ci aveva battuto e l'occasione per rifarsi del passo falso in stagione regolare sembrava davvero ghiotta; volevamo restituire il dispiacere ottenuto sotto l'albero di Natale con gli interessi, ovvero ricambiare con il divieto di accesso alla finale e invece, ci hanno "purgato" ancora.

Dopo un primo quarto giocato alla pari, nei secondi 10' i Macellai perdono il bandolo della matassa soprattutto nella fase offensiva, talmente sterili da mettere a segno solo 4 punti, senza dubbio il record negativo stagionale di realizzazione. Dall'altra parte, il C.R.A.L. non ne approfitta a pieno, ma con un gioco di squadra più fluido si costruisce comunque un buon margine di vantaggio a metà partita(+8).

Il terzo periodo, come il primo, è ancora un botta e risposta ma è nel quarto che i Butchers, ridotti con l'acqua alla gola, hanno provato con tutte le loro forze a ricucire lo strappo. Grazie a una difesa asfissiante, dopo un 2/2 ai liberi del trascinatore "glaciale" della serata, Tango (22 punti), a 5" dalla sirena, ci riescono(57-57).

Il Time out immediato richiesto dal Coach del Pignone fa riprendere il gioco con una rimessa nella nostra metà campo e come spesso accaduto durante la partita la palla viene giocata molto bene, e sull'asse esterno lungo subiamo i 2 punti che consentono al C.R.A.L. l'accesso alla meritata finale.

I Macellai invece escono delusi e con le ossa rotte da questo confronto, costretti a prendere appunti da una lezione, non facile da dimenticare.

 

W.L.F.

I Macellai staccano il biglietto per la Final Four.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.S. Butchers Firenze 84 - Basket Casentino Poppi 26

( 20-06 // 20-11 // 21-09 // 23-0 )

 

Ieri, giovedì 15 marzo 2k18, in un pallone di Legnaia gremito come non da tempo, i Macellai battono il Basket Casentino Poppi e staccano il biglietto per le Final Four che si disputeranno a Empoli sabato 24 e domenica 25 marzo pp.vv.

Dopo aver vinto Gara 1 in trasferta, era troppo ghiotta l'occasione per chiudere subito il conto con gli aretini e i Butchers non se la sono lasciata sfuggire.

La partita fin dal primo minuto prende la piega voluta e si incanala nei giusti binari. Il +14 di fine primo quarto rassicura i padroni di casa che alla ripresa del gioco confermano il buon feeling con la retina e il 40-17 alla sirena dei 20 minuti è già mezzo biglietto.

Al rientro dagli spogliatoi gli uomini di Coach Petrini piazzano un altro allungo che porta il divario tra le due compagini a 35 lunghezze e mette la parola fine al match. L'ultimo periodo non ha valenza, la pioggia incessante sul pallone di Legnaia crea una pericolosa condensa che vede gli arbitri costretti a fermare la partita. Aperti i teloni laterali per far asciugare il campo, con il benestare di entrambe le squadre la partita riprende, ma solo i Macellai giocano fino alla fine, gli ospiti un po' meno.

A parte questo finale che per causa forza maggiore non è piaciuto a nessuno, la sentenza era già emessa: I Butchers sono in semifinale! 

Lea - fresco fresco del titolo di miglior marcatore del girone "centro", #peddire - ne cesta 16, lo seguono Andrea (13), Gilu (9), Tommy, Raffa e Jonny(8).

Confortante l'approccio alla partita di tutta la squadra anche se l'attenzione nei prossimi impegni dovrà crescere ancora. La difesa regala sorrisi e contropiedi, i rimbalzi e tiri liberi invece sono i nei della serata.

 

W.L.F.

I Butchers mettono...la freccia.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.S. Butchers Firenze 84 - Freccia Azzurra 2016 44

( 26-17 // 19-11 // 25-9 // 14-7 )

 

Nell'ultima partita di campionato contro la Freccia Azzurra, ieri giovedì 22 febbraio, i Macellai hanno onorato l'impegno e conquistato un'altra buona vittoria, la numero 15 su 16 partite giocate. 

La partenza dei padroni di casa ha un doppio volto, efficace in attacco e molle in difesa, tanto che serve un time out di Coach Petrini a 3' dalla fine del periodo (18-15) per un primo significativo reset.

Nel secondo quarto i Macellai iniziano la rotazione dei giocatori e l'attenzione per i piccoli dettagli beneficia la crescita dell'assetto difensivo, riuscendo comunque a mantenere in attacco il buon feeling con la retina.

Al rientro dagli spogliatoi l'inerzia della partita non cambia ma anzi, i Macellai allargano la forbice del divario arrivando fino al rotondo + 40 finale.

Lea si regala #peddire il record personale della stagione con 29 punti segnati, ben coadiuvato da Tango (12), Gilu(11), Pirro e Tommy(10). Per gli amanti dei numeri, alla chiusura della regular season i Macellai in 16 incontri hanno realizzato 1053 punti (75 di media) e ne hanno subiti 638 (45 di media); hanno fatto 183 falli (15) e ne hanno subiti 298 (21). 

Nei prossimi giorni - probabilmente domani (sabato 24 febbraio 2k18) - sapremo ufficialmente chi dovremo affrontare a partire dalla prossima settimana al meglio delle tre partite, nei play off che portano alla semifinale del titolo provinciale in programma sabato 24 marzo 2k18.

 

W.L.F.

I Butchers espugnano Poppi.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Basket Casentino Poppi 42 - A.S. Butchers Firenze 57

( 16-16 // 07-13 // 12-10 // 7-18 )

 

I Macellai iniziano con il piede giusto la serie dei play off che portano al titolo Provinciale.

Gara2, trasformatasi in Gara1 a causa del rinvio per neve della partita che si doveva disputare al Pallone di Legnaia una settimana fa', si è giocata ieri a Poppi - mercoledì 7 marzo 2k18 - ore 21.15.

Nella trasferta più impegnativa dell'anno sotto il profilo distanza/tipo di strada/agenti atmosferici, con tanto di neve al Passo della Consuma, nel palazzetto del Casentino fino a ieri imbattuto, i Macellai vincono e portano la serie sull'1-0.

Per la cronaca, la partita inizia con un minibreck dei Macellai subito ricucito dai padroni di casa che rispondono botta su botta fino ad impattare alla sirena del primo periodo. Nel secondo quarto si registra il primo strappo dei biancazzurri che grazie a una fase difensiva più efficace riescono ad allungare fino a +8 prima che il tabellone si fissi sul 23-29 di metà partita. 

Al rientro dagli spogliatoi, il ferro per gli uomini di Coach Petrini sembra essere più stretto, le percentuali al tiro si abbassano e Poppi a 8 minuti dalla fine si porta a -2, ma è l'ultimo sussulto. I Butchers, da lì godono gli effetti di una rotazione più lunga, recuperano qualche buon pallone, alzano il ritmo e tornano a bruciare la retina, mettendo al sicuro Gara 1.

Lea(15), Tango (12) e Gilu(10) si confermano ancora una volta in doppia cifra. L'atteggiamento della squadra di fronte alle difficoltà è senza dubbio l'aspetto migliore di questa trasferta, ma il gioco è ancora lontano dalle idee di come vorremmo che fosse.

 

W.L.F.

Battuta Impruneta.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.S. Butchers Firenze 60 - Basket Impruneta 45

( 16-11 // 17-11 // 15-12 // 12-11 )


Giovedì 15 febbraio u.s., mentre al Nelson Mandela Forum è andata in scena la prima giornata di Final Eight, i Macellai al Pallone di Legnaia hanno conquistato altri due punti contro il Basket Impruneta.

Nella penultima partita del girone, gli uomini di Coach Petrini registrano le voci "intensità e giusto approccio", risultate assenti nella trasferta di Avvenire e portano a casa una partita che, seppur con un margine non da capogiro, ha come dato significativo il segno + registrato in ogni periodo. Questo è senza dubbio frutto di buone cose viste nella fase difensiva e finalmente a rimbalzo.

L'altra faccia della medaglia presenta qualche palla persa di troppo e la scarsa precisione al tiro dove alla percentuale modesta nei tentativi da 2 si affianca quella decisamente insufficiente dei tiri liberi. 

Per le statistiche, Lea con 13 punti è #peddire il miglior realizzatore della serata, seguono Tango con 12 punti e Andrea con 11 punti; gli altri vanno sì tutti a referto, ma da ora in poi dovranno cercare di dare una mano più consistente.

Infine, una news fresca fresca dalla federazione, in base alle indicazioni della Struttura di Attività Pallacanestro Toscana, per l'Attività Regionale 2k18 di Basket i posti assegnati alla S.d.A. Provinciale Firenze sono i seguenti: numero 3 posti per il P.O.R. (la squadra prima classificata di ogni girone, Nord, Centro e Fi-Ar al termine della Regular Season) e numero 3 posti per la Coppa Toscana (la squadra seconda classificata di ogni girone, Nord, Centro e Fi-Ar della Regular Season).

 

W.L.F.

 

 

2019  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates