Support
Gare e risultati
background

Battuti i Campioni d'Italia.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
A.S. Butchers Firenze 74 - Fomenta Siena 68
( 16-17 // 12-23 // 21-15 // 25-13 ) 
 
 
Ieri, in un pallone di Legnaia gremito, con la presenza di tantissimi giocatori, ex giocatori e appassionati di basket, i Butchers hanno battuto i Campioni d'Italia del Fomenta Siena e hanno staccato il biglietto per la semifinale Regionale che si giocherà domenica 26 maggio 2019 alle ore 18.00 a Massa e Cozzile(Pt).
 
I Macellai erano convocati per le 20.30. 
Il Campo però era già libero dalle 20.00 e da quell'ora grazie al solito Frenk, è iniziata "la musica"Mezza squadra era già lì, ognuno a fare i suoi esercizi ma "insieme", tra risate e battiti di pallone, per essere più pronti possibile, perché la partita di ieri era la prima da dentro-fuori e Noi volevamo stare dentro, ancora.
 
Fomenta, arrivato a Firenze con soli 8 giocatori è partito subito fortissimo (2-10), i Macellai hanno risposto "presente" alla chiamata e alla sirena dei primi 10' lo strappo era quasi ricucito(-1). Secondo quarto tutto a favore dei senesi che hanno bruciato reiteratamente la retina giocando una pallacanestro bella e efficace mentre i Macellai, colpevoli di aver sbagliato troppi tiri "facili", si sono ritrovati a un glaciale -12 alla sirena, da brividi.
Rientrati nello spogliatoio, Coach Simo era circondato da sguardi cupi, dovevamo cambiare qualcosa, a partire dall'intensità difensiva, tutti sapevamo che per vincere c'era bisogno di molto di più.
Partito il cronometro, è partita "la rincorsa" e dopo pochi minuti Lea#peddire ha piazzato la prima bomba biancoazzurra che ha "allargato" il canestro a tutta la squadra e al minuto 30 il divario era dimezzato(-6).
Un superMeo(11) con un'altra tripla ha battezzato l'inizio dell'ultimo quarto, lo hanno poi imitato Andrea(10) e il miglior Cesar(13) della stagione. Questo il preludio all'impresa, che si realizza a 3 minuti dalla fine quando Lea(10) impatta, Fausto(14) sorpassa e Tango(12) allunga con un 4 su 4 ai tiri liberi che scrive la parola fine a una partita da cardiopalma e che ricorderemo per sempre.
 

W.L.F.

Brutti ma imbattuti.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Tribe Castelfiorentino 54 - A.S. Butchers Firenze 71
( 18-21 // 7-9 // 11-20 // 18-21 ) 
 
A.S. Butchers Firenze 12,
Racing 2002 Montecatini 6,
Tribe S.S.D. Castelfiorentino 4,
G.S. Bellaria Pontedera 2.
 
Questa la classifica finale del girone "A" dopo 6 partite.
  

Martedì 7 maggio u.s. nella trasferta di Castelfiorentino, con le posizioni in classifica già definite, i Macellai hanno vinto una partita piuttosto brutta, giocata senza i giusti stimoli da entrambe le parti.

Consolidato il primo posto, i Campioni Provinciali dovranno affrontare al Pallone di Legnaia giovedì 16 maggio p.v. i Campioni d'Italia del Fomenta Siena nel quarto di finale "secco", Fomenta che, si è classificato al secondo posto del girone "B" alle spalle degli Augies che a loro volta incroceranno in un derby tutto termale il Racing. Le vincenti si giocheranno in campo neutro l'accesso alla finale Regionale.

Per la cronaca della partita, primo periodo con difese molli e secondo periodo con attacchi sterili hanno fatto da preludio alla "strigliata" più sonora udita negli spogliatoi in questa stagione e al rientro in campo qualche buon effetto si è visto.

La sirena del minuto numero 30 è una seria ipoteca alla vittoria finale(+14). Negli ultimi minuti un sontuoso Igi(10) risponde colpo su colpo agli attacchi dei Castellani.

Nel +17 finale, Fausto ne cesta 16, Mattia 11, il prestIGIatore e Francescolaureatopardini 10, Cesar e Andrea 8, Lea #peddire 6, pochi per le sue abituali medie ma importantissimo per ritmo e per trascinare la squadra quando serviva.

 

W.L.F.

Il cuore oltre l'ostacolo.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Racing Montecatini 44 - A.S. Butchers Firenze 51
( 16-9 // 6-16 // 12-8 // 10-18 ) 
 
 
Nemmeno il tempo di digerire la "colomba" che tutte e 4 le compagini del girone "A" sono tornate in campo ieri, martedì 23 aprile 2019, per cercare i primi verdetti della classifica finale.

Con 2 partite ancora da giocare la matematica non ha ancora né premiato né condannato nessuno, però i Macellai con la vittoria di ieri - la seconda in trasferta - si sono proposti caparbiamente alla guida del girone.

Partita difficilissima quella disputata nel bel palazzetto di Massa e Cozzile, dove i padroni di casa questa stagione hanno raccolto successi importanti in regular season, contro Augies e Pieve.

Per la cronaca, dopo un inizio piuttosto equilibrato 8-9, i padroni di casa hanno tentato la fuga con un parziale di 8-0 e alla prima sirena il tabellone registrava un pesante 16-9. Nel secondo periodo i Macellai, vista la scarsa vena al tiro, hanno stretto le maglie difensive con ottimi risultati e sono riusciti a rimettersi in partita prima dell'intervallo (22-25). 

Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa - seppur anch'essi con difficoltà realizzative - sono stati più efficaci, hanno ricucito il divario e effettuato un nuovo controsorpasso (34-33).

Nell'ultimo periodo i Butchers sono ripartiti meglio, soprattutto nella metà campo offensiva, hanno toccato il + 12 ma il Racing, mai domo, ha rosicchiato punti finchè il cronometro ha avuto i secondi. Una partita brutta, per il gioco non espresso ma importantissima per i biancazzurri fiorentini perchè a volte, partite come queste, non si portano a casa.

Nel +7 finale, Mattia con 16 e Fausto con 11 vanno in doppia cifra; Andrea - la nota più lieta della serata - ne cesta 8, Cesar 6, "i malaticci stoici" Tango e DoctorPardo 4, Meo 2. 

 

W.L.F.

 

Matematicamente primi.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
A.S. Butchers Firenze 63 - G.S. Bellaria Pontedera 49
( 21-16 // 13-9 // 17-8 // 12-16 ) 
 
 
I Butchers con la vittoria di giovedì 2 Maggio u.s. al Pallone di Legnaia hanno conquistato la prima posizione matematica del Girone "A" Regionale con una giornata di anticipo. Sorrisi sui volti in casa dei Campioni Provinciali per un altro obbiettivo raggiunto. E' ancora bagarre invece per le altre 3 squadre del girone.
 
Fiorentini e Pisani si sono presentati entrambi all'appuntamento con assenze importanti nei propri rooster e la panchina più lunga dei Macellai è stata senza dubbio la chiave di volta della partita.
 
Per la cronaca, i biancoazzurri sono andati avanti da subito seppur con divari minimi, hanno messo fieno in cascina minuto dopo minuto e il trend non è mutato fino al minuto 30 (51-33). Nell'ultimo quarto, a differenza delle partite precedenti, i padroni di casa hanno "rallentato" e il G.S. ne ha approfittato per ridurre la forbice dello svantaggio, ma comunque senza mai riuscire a mettere in discussione il verdetto.

Nel +14 finale, un super Mattia ne cesta 18, ben assistito da Tango con 11 e Raffa con 9 autore di un'altra prova superlativa. Perle di gioco si sono viste dal "prestIGIatore", che oltre a recuperi e rimbalzi, ha fornito più Assist - con la A maiuscola - che minuti giocati.

 

W.L.F.

Macellai primi al giro di boa.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
A.S. Butchers Firenze 83 - Tribe Castelfiorentino 62
( 25-18 // 15-16 // 17-10 // 26-18 ) 
 
A.S. Butchers Firenze 6,
G.S. Bellaria Pontedera 2,
Tribe S.S.D. Castelfiorentino 2,
Racing 2002 Montecatini 2.
 
Questa la situazione nel girone "A" dopo le 3 partite del girone d'andata.
  

Nella seconda partita della settimana, dopo la vittoria di lunedì 15 u.s. in terra Pisana, i Campioni Provinciali sono andati in scena al Pallone di Legnaia giovedì 18 u.s., hanno battuto Castello e hanno chiuso il girone d'andata con percorso netto: 3 vittorie su 3 partite.

Per la cronaca della partita, difese alquanto permissive hanno messo in risalto il buon feeling con le retine di entrambe le squadre come recitava il tabellone a fine periodo, 25 a 18. Nei secondi 10' la contesa è stata più equilibrata, gli ospiti grazie alle ottime percentuali da 3 - saranno 8 le "bombe" a fine partita - si sono aggiudicati il periodo e hanno ridotto il divario che alla sirena era di soli 6 punti (40-34). 

Al rientro dagli spogliatoi i Butchers sono ripartiti meglio, più intensi in difesa e questo ha giovato nelle ripartenze, nel gioco e nel gap che alla sirena dei 30' è arrivato a +13. La testa dei padroni di casa è rimasta "connessa" anche anche negli ultimi 10' e la partita non è stata più in discussione.

Nel +21 finale, Fausto è tornato prepotente sul "tetto" del tabellino con 19, ben assistito da: Lea con 13, Mattia e Cesar con 12, Tango con 8. Berna con 5 merita un plauso particolare per la duttilità dei ruoli che ha ricoperto in campo, risultando utilissimo ovunque. Bene anche il resto dei Macellai, con Raffa che conferma l'ottimo momento di forma e i reduci dagli infortuni Meo, Frenk, Andrea e Claudio che - ancora in fase di rodaggio - hanno portato minuti importantissimi alla causa "SQUADRA".

Buona Pasqua a tutti e...

W.L.F.

2024  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates