Support
Gare e risultati
background

I Butchers “arrestano” Impruneta.

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

…dato che #coachSimo durante il time-out ha chiesto più “Polizia”!!!

 

A.S.D.Impruneta 35 - A.S.Butchers Firenze 86

6-19 // 7-16 // 9-27 // 13-24 )

 

I Macellai ieri sera, giovedì 12 dicembre, erano di scena nella città del cotto ad un orario più da “Colpo Grosso” che da match di palla al cesto, ma tant’è… Il bello della #Uisp è anche questo!!

La serata era piuttosto gelida, ma questo non ha impedito alle torride mani dei nostri di martellare la retina Imprunetana con varietà di soluzioni: Roscindò, Bombelle Siderali, Jump Shot, Alley Hoop, Sottomani, Finger Roll, Circus Shot, ecc.ecc. (hanno visto anche un piccione finire nel povero canestro dei biancoverdi…)

#coachSimo e #vicecoachTongo avevano chiesto attenzione e di non sottovalutare l’avversario e così è stato e, nonostante le tante, anzi ancora troppe defezioni (assenti di turno #superPieroSuglisci, #barbaGiuntini, #jonnyTosseImpazzita, #frankBacinoDappertutto, #faustoTotemAssenteista,), ma con il rientrante #franceGinocchinoDelicato (n.e.), i #Butchers hanno iniziato da subito il loro lavoro per portare a casa la pagnotta (ma quando porteremo a casa la #patata?) e alla fine la pagnotta è diventata un bel filone da +50.

Qualche palla persa di troppo ha fatto alzare il sopracciglio al coach, probabile che il pallone fosse scivoloso, dato che all’Impruneta fanno l’olio, tanto olio, #diceC’èL’Olio.

Ma c’è anche tanta #garra da parte di tutti con il buon esordio di #AlessioIlTimido che ha forato subito la retina producendo 5 punti che gli costeranno le #paste alla prima occasione utile.

Per il resto la fredda (fredda davvero, fredda come l’acqua delle docce Imprunetane… Maledizione!) fredda cronaca ci dice che i parziali sono stati 19-6, 16-7, 27-9, e un ultimo quarto “rilassato” da 24 a 13. Match, mai in discussione, iniziato alle 22.15 e terminato alle 23.29 (giusto in tempo per l’inizio di Porta a Porta del buon Vespone Nazionale!).

I tabellini ci dicono che #lanzoBaffoRiccio ne mette un paio, #mattiaLongShot 15, #andreBombellaSapida 13, #paolinoCiVoleUnPalloneSoloPerMe produce un 20ello, #aleIlTimido come detto fa 5, #biroIlMolleggiato fa 8, #raffaPassoeTiro dice 4, #meoCecatoDaUn’occhio segna 12 e “last but not least” #petchCapitanoMioCapitano ne insacca 7. Ah già, #franceCaciucco, come detto, N.E.

In attesa di sfide più probanti, non rimane che festeggiare all’ imminente Cena Macellaia e esultare con un prorompente:

W.L.F.

I Butchers conquistano il Castello.

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.S. Butchers Firenze 82 - Atletica Castello Firenze 62

( 25-19 // 22-11 // 14-12 // 21-20 )

 

Una firma di pregio come la vittoria che vale il primato per i Macellai.

Articolo vergato a mano da #Meonevergiveup.

 

Di scena al rinnovato pallone di Legnaia - sede dei Butchers - sono scesi giovedì sera i biancoverdi Castellani con carica agonistica notevole che si è trasformata in una partenza a spron battuto e ha colto di sorpresa #Lanzol'anguillone e compagnia, tant'è che #coachSimo e #tongone hanno dovuto chiamare un time out prima del previsto, per serrare i ranghi e oliare a dovere la macchina Macellaia.

Macchina che puntualmente si è messa in moto al regime giusto e ha iniziato a correre. Il primo quarto ha visto stampato sul tabellone artigianale un tranquillo 25 a 19. Nel secondo periodo i Macellai hanno dato la giusta scossa al match con un parziale di 22 a 11 che ha ristabilito le giuste distanze tra le contendenti. Terzo e quarto quarto sono scorsi via come #l'olio con parziali di 14 a 12 e 21 a 20 che hanno portato il risultato finale al giusto divario, fissato sull'82 a 62. Sopra le righe qualche scorribanda avversaria che non ha fatto poi così male, ma che dovrà essere evitata in futuro.
Il rientro di #totemFausto s'è fatto sentire, 26 punti e classe da vendere. In doppia cifra anche #paolinocazzimma con 13, #mattiacontropiede e #andrebombazza con 11, poi #meonevergiveup 8, #Lanzo 2, #raffaroscindó 2,  #frankbacino 2, e poi #giunto e #biro ottimo sostegno alla causa.
Menzione speciale per #petchc'èsolouncapitano: era caldo, come una stufa e ha portato il calore dalla panchina al campo. E la temperatura si è fatta subito insostenibile per i castellani. Jump shot da posizioni impossibili, tripla con dedica agli eredi in tribuna e una garra da antologia. Averne... 7 per lui.
La squadra sta crescendo e fa il suo lavoro, in attesa di #superpiero, #franceponce e #jonnytosseselvaggia. C'è qualcosa da registrare, ma il gruppo è affiatato e compatto, soprattutto a cena.

#ancoraimbattuti
#admaiora

aggiungo:

#W.L.F.

Bravi Macellai.

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Bulldogs Calenzano 64 - A.S. Butchers Firenze 79

( 19-14 // 12-24 // 15-26 // 18-15 )

 

Dopo la non brillante prova contro Scandicci, i Macellai si sono presentati a Calenzano, sempre più contati. Parco piccoli abbastanza nutrito, ma sotto le plance mancavano Raffa, Francesco, Piero e Fausto. Meo e Frenk sono stati chiamati a fare gli straordinari, e quando è servito, è stato Tango a sacrificarsi per giocare 4. 

Nonostante questo e una partenza veramente in salita - parziale di 15-4 per i padroni di casa - i Macellai non hanno mai perso la testa ma anzi, hanno cercato il bandolo della "mattia..ssa" e lo hanno trovano. Una reazione importante li ha riportati in partita e già alla prima sirena i danni erano stati limitati: -5 dai Bulldogs. Il secondo e il terzo periodo sono stati interpretati ancora egregiamente e il +18 alla sirena dei 30' faceva ben sperare. Negli ultimi 10' i padroni di casa hanno reagito e hanno ridotto il divario ma senza mai riuscire a scendere sotto la doppia cifra di svantaggio.

I biancoazzurri sono tornati dunque dal PalaMascagni, con un'altra importante vittoria.

Mattia con 18 è stato l'MVP , poi Meo e Lanzo con 14, Tango con 12, Andrea con 9 hanno formato il quintetto ideale della serata.

 

W.L.F.

Allerta gialla.

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Valdisieve Pontassieve 64 - A.S. Butchers Firenze 86

( 13-17 // 20-17 // 15-27 // 16-25 )

 

Ieri, lunedì 2 dicembre 2019, le previsioni del tempo mettevano allerta meteo su tutta la regione e infatti la "Sieve" si è presentata in campo più agguerrita che mai per straripare addosso ai Macellai. Ma come il fiume contenuto dagli argini, anche i Macellai hanno placato la furia biancoverde con una partita non facile da portare a casa; alla fine però, i 2 punti in classifica sono andati alla capolista. Partita dai due volti, con un primo tempo in totale equilibrio e il secondo nettamente a favore dei biancoazzurri fiorentini.

Oltre la vittoria, note liete della serata sono state il recupero di Raffa#passoetiro e il ritorno in campo di Fausto#tovarish che con 14 punti realizzati è stato come sempre fondamentale. Sopra le righe SuperSuperMeo#nevergiveup, Tango#rimbalzista, Mattia#nonTihovisto tutti autori di 16 punti e Andrea#mettilaunatripla con 13.

 

W.L.F.

"Meo"stosi

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

A.S. Butchers Firenze 85 - P.V.M. Fiesole 39

( 21-6 // 24-7 // 25-16 // 15-10 )

 

Ieri, giovedì 14 novembre 2019, i Macellai hanno ospitato al Pallone di Legnaia la P.V.M. Fiesole e hanno messo il quinto sigillo stagionale.

I primi venti minuti sono stati finora i più belli della stagione: ottima circolazione di palla, buoni contropiedi e buona confidenza con la retina, il tutto avvalorato da una difesa impeccabile che ha concesso davvero poco ai Fiesolani. 45-13 è stata la sintesi del campo alla sirena dei 20'. 

Se poi si tiene conto che i padroni di casa erano privi di un quintetto come Fausto, Piero, Fei, Pardo e Giuntini, quella di ieri è stata senza dubbio una vittoria ancora più significativa.

Nel terzo periodo i Butchers hanno mantenuto il ritmo che hanno avuto prima del rientro negli spogliatoi per poi calare un po' negli ultimi 10'. Non un calo fisico, non un calo di ritmo, ma un aumento delle palle perse che ha ridimensionato quello che di buono si stava facendo.

Sir "Meo" ha sfoderato la partita perfetta e messo a segno ben 20 punti. E 20 punti sono anche quelli messi a segno da "la flecha" Mattia. Tutti a referto gli altri biancazzurri, con una nota di merito per Tango - miglior rimbalzista della serata - e per Cosimo(7), giovane di belle speranze che si è presentato bene all'esordio con i Macellai.

 

W.L.F.

2024  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates