Support
Due 10K in 12 ore
background

Due 10K in 12 ore

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Finita la stagione cestistica, torno a prendermi la mia porzione mediatica per narrare le ultime dalla sezione podistica.

La sera del 18 si correva la più classica delle gare su strada fiorentine: la "Notturna di S. Giovanni", giunta alla sua 72^ edizione.

 



Un appuntamento immancabile per un runner fiorentino, vuoi per la bellezza del percorso, vuoi per il tifo che, grazie anche ai tanti turisti, non fa certo mancare l'incitamento ai corridori, vuoi per l'alto livello della competizione.

Runners provenienti da tutta Italia approfittano del fine settimana per abbinare sport e turismo, col risultato che il lotto dei partecipanti è sempre di alto livello.

Il vostro rappresentante non sta attraversando un buon periodo di forma.

 Nel mese di marzo ho migliorato di 5 minuti il mio precedente personale sulla mezza maratona che nei fatti resisteva dal 2008, un progresso notevolissimo che mi aspettavo facesse da preludio ad un miglioramento sulla distanza dei 10 chilometri, così non è stato.

In questa primavera ho avuto un evidente calo di forma, per cause molteplici e non del tutto chiare, fatto sta che le due gare su cui puntavo per migliorare il passo di 4'.24"/km dello scorso anno si sono chiuse con medie nettamente superiori: 4'.31"/km alla DJ TEN e 4'.38"/km a San Giovanni.

Per uscire da questa flessione ho deciso che voglio pensare meno ai tempi e più al divertimento; per questo ho accettato l'idea di correre 2 gare in 12 ore: prima la "Notturna" alle 21 di sabato, e poi la "PoliPodi" la domenica mattina alle 9.

E che è la PoliPodi? E' la gara organizzata dalla Questura di Firenze (PoliPodi sta per "Polizia - Podismo"), alla quale un valoroso rappresentante delle forze dell'ordine mi ha espressamente invitato in rappresentanza dei Butchers.

La gara, bellissima, si svilupa su 11km in saliscendi, partenza dal Poggio Imperiale (nellla foto io sono quello più a destra) e percosro in saliscendi che, dopo essere arrivato a Porta Romana, affronta la salita di 1.6km del viale del Poggio Iperiale.

La gara aveva una copertura mediatica stupenda (che a tutti faccia piacere essere in buoni rapporti con la Pubblica Sicurezza?), e i 400 partecipanti sono stati più volte ripresi dalle telecamere ed immortalati dalle fotocamere.

Devo dire che dopo lo sforzo della sera prima, nei tratti in salita ho un po' sofferto, e l'ultimo strappo per arrivare al traguardo ha decisamente alzato il mio tempo finale.
La media è stata di 5'.18"/km, di più non potevo proprio fare!

Andrea.

2018  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates