Support
Battuti i Campioni d'Italia.
background
image1 image2 image3 image4 image5 image6

Battuti i Campioni d'Italia.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
A.S. Butchers Firenze 74 - Fomenta Siena 68
( 16-17 // 12-23 // 21-15 // 25-13 ) 
 
 
Ieri, in un pallone di Legnaia gremito, con la presenza di tantissimi giocatori, ex giocatori e appassionati di basket, i Butchers hanno battuto i Campioni d'Italia del Fomenta Siena e hanno staccato il biglietto per la semifinale Regionale che si giocherà domenica 26 maggio 2019 alle ore 18.00 a Massa e Cozzile(Pt).
 
I Macellai erano convocati per le 20.30. 
Il Campo però era già libero dalle 20.00 e da quell'ora grazie al solito Frenk, è iniziata "la musica"Mezza squadra era già lì, ognuno a fare i suoi esercizi ma "insieme", tra risate e battiti di pallone, per essere più pronti possibile, perché la partita di ieri era la prima da dentro-fuori e Noi volevamo stare dentro, ancora.
 
Fomenta, arrivato a Firenze con soli 8 giocatori è partito subito fortissimo (2-10), i Macellai hanno risposto "presente" alla chiamata e alla sirena dei primi 10' lo strappo era quasi ricucito(-1). Secondo quarto tutto a favore dei senesi che hanno bruciato reiteratamente la retina giocando una pallacanestro bella e efficace mentre i Macellai, colpevoli di aver sbagliato troppi tiri "facili", si sono ritrovati a un glaciale -12 alla sirena, da brividi.
Rientrati nello spogliatoio, Coach Simo era circondato da sguardi cupi, dovevamo cambiare qualcosa, a partire dall'intensità difensiva, tutti sapevamo che per vincere c'era bisogno di molto di più.
Partito il cronometro, è partita "la rincorsa" e dopo pochi minuti Lea#peddire ha piazzato la prima bomba biancoazzurra che ha "allargato" il canestro a tutta la squadra e al minuto 30 il divario era dimezzato(-6).
Un superMeo(11) con un'altra tripla ha battezzato l'inizio dell'ultimo quarto, lo hanno poi imitato Andrea(10) e il miglior Cesar(13) della stagione. Questo il preludio all'impresa, che si realizza a 3 minuti dalla fine quando Lea(10) impatta, Fausto(14) sorpassa e Tango(12) allunga con un 4 su 4 ai tiri liberi che scrive la parola fine a una partita da cardiopalma e che ricorderemo per sempre.
 

W.L.F.

2019  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates