Support
La vittoria arriva dopo un supplementare.
background
image1 image2 image3 image4 image5 image6

La vittoria arriva dopo un supplementare.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A.S. Butchers Firenze 76 - MN VideoEvens.it Livorno 68

( 16-15 // 14-19 // 15-13 // 16-14 // 15-7)

 

Dopo la cocente delusione delle final four provinciali, all'esordio della fase Regionale i Macellai conquistano dopo un tempo supplementare un'importante vittoria contro l'MN VideoEvents.it Livorno.

Insediati come testa di serie nel Girone "C", i labronici si sono presentati al pallone di Legnaia con un po' di ritardo ma nonostante un riscaldamento approssimativo a causa del poco tempo a disposizione, sono riusciti a partire con il piede giusto e a creare un divario già importante dopo pochi minuti(2-9); I Macellai, scrollata la ruggine delle 2 settimane senza partite, tornano a dialogare con il canestro riuscendo a chiudere in vantaggio il primo periodo(+1). Quel vantaggio però, sarà l'unico nell'arco dei 40'.

Il secondo quarto è equilibrato, e se non fosse per le pessime percentuali ai tiri liberi dei biancoazzurri padroni di casa, anche il punteggio lo sarebbe, ma invece, questo fattore negativo determina il -4 alla sirena di metà gara.

Equilibrio è la parola chiave anche nel terzo e quarto periodo dove i Macellai rosicchiano in entrambi i quarti 2 punti impattando(61-61) al 40', ma il finale è tutto da raccontare, le emozioni vissute insieme ai tifosi accorsi numerosi a questo match sono state veramente forti; stavamo andando dritti dritti verso una sconfitta col -6 a 90'' dalla fine; un provvidenziale time out di Coach Petrini stoppa l'inerzia che al rientro in campo viene invertita da 2 triple del mattatore della serata, Andrea Fei che addirittura si ritrova in mano anche la palla per chiudere la partita a una manciata di secondi dalla fine, questa volta sbagliando. E mai errore fu più gradito perché poi sulla scia dell'entusiasmo, nei 5 minuti del tempo supplementare, i Butchers sono riusciti ad affondare il Molo Nuovo - squadra affiatata, con un buon gioco e veramente ben assortita - con un +8 finale che è anche il massimo vantaggio della partita.

Oltre a Fei(18), Leandro(17) e Tango(16) sono le frecce più proficue dell'arco. Frenk(7) e il miglior Mangia(12) della stagione completano il quintetto ideale della serata. Dagli altri scesi in campo pochi punti a referto, ma tanta tanta "legna" e per vincere queste partite c'è bisogno anche di questo.

 

W.L.F.

2018  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates