Support
"Un passo indietro".
background
image1 image2 image3 image4 image5 image6

"Un passo indietro".

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A.S. Butchers Firenze 69 - Freccia Azzurra Firenze 51

( 19-9 // 19-13 // 16-14 // 15-15).

"Un passo indietro", queste le parole del Coach dopo la partita con la Freccia Azzurra.

I Macellai ridotti ai minimi termini da altre 2 defezioni aggiuntesi poco prima del match partono bene e già nel primo periodo si mettono a distanza di sicurezza dagli ospiti. I secondi 10 minuti esaltano le lacune della fase difensiva dei biancoazzurri, costretti a schierarsi a zona vista la pochezza numerica della panchina.

Nel terzo e quarto periodo le distanze tra le due squadre come un elastico prima si allargano(+28), poi si accorciano(+14) e poi alla fine tornano vicine a quelle della seconda sirena(+18).

Dopo la tegola Pirro, ai quali vanno i nostri auguri per l'intervento di lunedì 7 p.v. al tendine d'achille ne cade un altra, stagione finita infatti per Luke Paoli, la rottura del tendine del polso destro non lascia speranze. A regalare un sorriso nella serata, oltre la vittoria, il rientro in campo dopo 16 mesi di Andrea Fei - ultima partita giocata era stata la conquista dello scudetto - che si è ben comportato visto l'agonismo espresso nella partita. 

Per gli amanti dei numeri, oltre ai "69" totali di squadra, Bernardo Balleggi è il top scoorer con 14 punti, ben assistito da Mela e Misericordia entrambi con 10 punti messi a segno. A referto anche tutti gli altri.

 

W.L.F.

2020  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates