Support
81 punti, in memoria di Kobe Bryant.
background

Storico

81 punti, in memoria di Kobe Bryant.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A.S.Butchers Firenze 81 - Freccia Azzurra Firenze 50

( 17-17 // 31-14 // 15-2 // 18-17 )

 

Giovedì 30 gennaio u.s. al Pallone di Legnaia si è giocata la consueta partita settimanale di campionato, ma il clima che si è respirato era molto diverso dal solito.

Forse a qualcuno potrà sembrare strano, ma siamo entrati in campo in una serata come le altre, abbiamo fatto riscaldamento, abbiamo sorriso, abbiamo scherzato, abbiamo messo il solito sottofondo musicale, e abbiamo dato il consueto "5" al Membro Anziano, abbiamo iniziato a concentrarCi sulla partita e....ad un certo punto....ad un certo punto, senza volere, “il campo” se lo è preso tutto quella maglia numero 24 appoggiata lì sul tavolo, tra le due panchine, quella maglia che l'altra sera ha unito tutti i presenti in quel pensiero forte, per chi forte lo è stato davvero, in campo e fuori.

Il 22 gennaio del 2006, Kobe Bryant giocò una delle partite più incredibili della storia della NBA. Quella sera i Los Angeles Lakers, giocarono in casa una partita di regular season contro i Toronto Raptors. Bryant segnò 81 punti, diventando il secondo giocatore con più punti segnati in una sola partita NBA dietro l’inarrivabile Wilt Chamberlain (100 punti il 2 marzo del 1962). In quella partita Bryant giocò 42 minuti: fece 21 su 33 da due, 7 su 13 da tre e 18 su 20 ai tiri liberi, immenso.

Vincitori e vinti di questo giovedì 30 gennaio sono stati solo un dettaglio, protagonista assoluta è stata la passione che ci lega.

 

W.L.F.

2020  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates