Support
Il "Piccolo Ristoro" carica i Macellai.
background

Il "Piccolo Ristoro" carica i Macellai.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Baloncesto Firenze 42 - A.S. Butchers Firenze 114
 ( 9-32 // 17-20 // 6-30 // 10-32 ) 
 

Giovedì 22 novembre u.s. i Butchers in occasione della partita contro la Baloncesto sono tornati in uno dei migliori campi della U.I.S.P. fiorentina, la Martin Luter King.

I bianco-viola padroni di casa si sono presentati con una squadra molto diversa dalle ultime stagioni, per gran parte rinnovata, ringiovanita, ma che al momento ha raccolto solo 2 punti e l'altra sera, dopo qualche minuto, si era già capito che la classifica non sarebbe cambiata. 

I Macellai, reduci da una settimana di stop coincisa con l'energizzante "piccolo ristoro" del Membro Anziano sono partiti subito forte e i 32 punti del primo periodo lo testimoniano. Contropiede, transizione e precisione dall'arco è il micidiale mix offerto dal quintetto di Coach Petrini.

Il secondo periodo però, la macchina si inceppa, le rotazioni non mantengono lo stesso trend e i padroni di casa ne approfittano per giocare il quarto alla pari. 

Poi, il parziale dei secondi 20 minuti (16 - 72) si commenta da solo, intensità, buon ritmo e ottime percentuali al tiro fanno scivolare via facilmente la partita; il distacco è divenuto abissale ma si è concretizzato nel pieno rispetto dell'avversario, resosi protagonista di una vera serata no.

Per gli amanti delle statistiche, Cesar è il miglior realizzatore della serata con 22 punti, seguito da Lea con 21 e da Kapitan Petch con 18. Doppia cifra anche per Raffa, Fausto, Mattia (11) e Francesco (10), ma ciò che più conta è che ogni giocatore ha portato alla causa il suo importante tassello.

 

W.L.F.

2018  A.S. Butchers Firenze   globbers joomla templates