Support
Tra Campioni Provinciali la spuntano i Butchers.

Tra Campioni Provinciali la spuntano i Butchers.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Categoria: Non categorizzato
Creato: Martedì, 16 Aprile 2019 12:25
Pubblicato: Martedì, 16 Aprile 2019 12:25
Scritto da Davide Petreni
Visite: 75
G.S. Bellaria Pontedera 55 - A.S. Butchers Firenze 62
( 14-18 // 14-16 // 20-14 // 7-14 ) 
 
Ieri, lunedì 15 aprile 2019, nel primo dei 2 impegni settimanali, i Macellai hanno centrato un'importantissima vittoria sul campo del G.S. Bellaria con il punteggio finale di 55-62 portandosi così da soli in testa alla classifica nel girone "A" Regionale con 4 punti. 

Per la cronaca della partita tra i Campioni delle Province di Firenze/Arezzo e quelli di Pisa/Livorno, i biancoazzurri fiorentini sono partiti subito con il piede giusto. Ritmo alto, buona intensità difensiva e ottime soluzioni in attacco; lo sterile divario di fine periodo(+4) è stato frutto dei troppi "canestri facili" sbagliati.

La partita è poi scorsa in sostanziale equilibrio e al riposo il +6 sarebbe stato anche buono, se non fosse che i meccanismi del gioco dei Butchers si esprimevano sempre più con scarsa fluidità.

L'effetto di questa premessa è stato raccolto nel terzo periodo dove i padroni di casa, bravi a sfruttare il peso sotto le plance, hanno da prima recuperato, poi impattato e poi si sono portati in vantaggio (+4) a pochi minuti dalla terza sirena.

A questo punto, provvidenziale il Time out richiesto da Coach Simo, che è riuscito immediatamente a sincronizzare tutti i Macellai sulla giusta frequenza: "il gioco di SQUADRA" e così, nonostante il feeling con il canestro non si sia addolcito, è migliorato il modo di trovarlo. La difesa  non ha concesso quasi niente e i Butchers sono volati fino a +12 a 3 minuti dalla fine. Unico rammarico, con un occhio alla differenza canestri, il mini break finale concesso agli avversari, ma il bicchiere è comunque mezzo pieno.     

Cesar con 12, Mattia e Lea con 9, Tango, Andrea e Fausto con 7, il Dottore con 6, Raffa e Frenk con 2, Berna con 1 punto sono i numeri estratti dalla rotazione di tutti e 10 i disponibili a referto.

 

W.L.F.